ERIK KESSELS
×

Notice

Simple Image Gallery Pro Notice: Flickr photoset does not exist or it's not public.
{gallery}http://www.flickr.com/photos/93184195@N04/sets/72157638632992924/{/gallery}

ERIK KESSELS

  • 11 dicembre ore 17.30
  • Storytelling with vernacular photography

Erik Kessels, olandese classe 1966 è un pubblicitario, un creativo, un editore, un collezionista ma soprattutto un artista geniale dallo stile impeccabile; incarna nell’eclettismo della propria ricerca, la cifra espressiva del creativo moderno, rappresentando una delle figure più interessanti nello scenario internazionale contemporaneo.

Indimenticabile la sua installazione al FOAM di Amsterdam quando, chiamato ad immaginare una mostra sul futuro della fotografia, ha pensato di materializzare la spaventosa inondazione di immagini che ci coinvolge ogni giorno al tempo di Instagram: un milione di immagini  di ogni tipo e di ogni provenienza uploadate su Flickr, nell’arco di un solo giorno, una stanza sommersa di piccole immagini ammucchiate senza senso in cui i visitatori si perdono, navigano, ne vengono sommersi con un senso di soffocamento.

Per più di dieci anni Kessels ha prodotto libri e mostre riferiti alla fotografia vernacolare e amatoriale frutto della sua appassionata e lunga ricerca condotta, si potrebbe dire, in chiave antropologica.

La Casa dei Tre Oci non poteva essere luogo migliore per ospitare un suo intervento. Per questo ai Tre Oci mercoledì 11 dicembre dalle ore 17.30 alle ore 19.30 Kessels presenterà i suoi ultimi progetti e pubblicazioni nel corso di un incontro voluto dalla Fondazione di Venezia: si analizzeranno gli aspetti e i criteri con cui si collezionano e vengono trattate le fotografie che spesso si trovano online o nei mercati delle pulci di tutto il mondo.Si parlerà anche del ruolo delle immagini nel tempo in cui viviamo e come si può guardare ad esse in un modo diverso da quello di puro e semplice consumo al quale siamo abituati. Ci si porrà la domanda “Come possiamo selezionare ? Cosa vale la pena di guardare?”

La conferenza si svolgerà in lingua inglese; in apertura gli interventi di Denis Curti, direttore artistico dei Tre Oci, e Giorgio Camuffo, professore alla Libera Università di Bolzano.

La partecipazione è gratuita, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Bio

Erik Kessels è dal 1996 direttore creativo dell’agenzia di comunicazione KesselsKramer, che ha sede ad Amsterdam, Londra, Los Angeles, ed opera in campo nazionale ed internazionale. Il portfolio di KesselsKramer annovera brand come Diesel, Heineken, Nike, CitizenM, Tele2.

Artista e collezionista di fotografia, Kessels ha pubblicato diversi libri che raccolgono le immagini frutto della sua ricerca: Missing Links (1999), The Instant Men (2000), In almost every picture (2001-2013) e Wonder (2006).

Dal 2000, è stato editor di «Useful Photography», magazine di fotografia alternativa e collabora regolarmente per numerose riviste internazionali.

In occasione del progetto artistico DVD Loud & Clear ha lavorato con artisti del calibro di Marlene Dumas e Candice Breitz.

Docente presso Design & Art Direction, ha tenuto conferenze di design in tutto il mondo, tra Singapore, Goa, New York, Toronto e Bangkok. Ha insegnato inoltre presso la Gerrit Rietveld Academy e presso l’Accademia di Architettura di Amsterdam.

Tra le mostre più importanti da lui prodotte e curate, The European Championship of Graphic Design, Graphic Detour, Loving Your Pictures, Use me Abuse me, 24HRS in Photos and Album Beauty. Inoltre, ha partecipato come co-curatore all’esposizione From Here on insieme con i grandi nomi dell’arte contemporanea: Martin Parr, Joachim Schmid, Clement Chéroux e Joan Fontcuberta.

Nel 2010 Erik Kessels ha ricevuto l’Amsterdam Prize of the Arts ed è stato universalmente riconosciuto tra le più rilevanti personalità creative dei giorni nostri.