Art Enclosures

Art Enclosures
© Fondazione di Venezia, fotografie di Roberto Moro

Art Enclosures

  • 24.10>06.11.2011

Victoria Samuel Udondian e Tamlyn Young, le due artiste selezionate per la quarta edizione di Art Enclosures 2011 – Confini d’arte Residenze per artisti internazionali a Venezia, il 24 ottobre prossimo alle ore 18.00, presso la Casa dei Tre Oci alla Giudecca, inaugureranno la loro mostra con opere site-specific prodotte durante la loro residenza veneziana. Saranno presenti Marino Folin, Simon Njami e Mara Ambrožic.

Il Progetto Art Enclosures- Confini d’arte. Residenze per artisti internazionali a Venezia è un programma di residenze per artisti ideato prodotto e organizzato dalla Fondazione di Venezia, nasce con l’obiettivo di promuovere e valorizzare la figura e l’opera di giovani artisti provenienti dall’Africa. La Fondazione di Venezia attraverso questa iniziativa intende promuovere il contatto tra culture diverse, lo scambio e l’integrazione socio culturale e soprattutto sostenere il talento offrendo occasioni di visibilità e spazi per l’espressione artistica.

Durante il periodo di residenza viene organizzato un programma di attività che intende favorire la conoscenza della nostra realtà artistico-culturale, l’interscambio con giovani artisti italiani e stranieri, e valorizzare la figura artistica e professionale degli artisti ospiti attraverso la partecipazione a mostre incontri e seminari di approfondimento con curatori di fama internazionale, presentazioni pubbliche presso sedi universitarie, gallerie d’arte e altre Istituzioni di ambito artistico del territorio.

Art Enclosures offre agli artisti selezionati la possibilità di realizzare inoltre, durante la permanenza in residenza, una o più opere che saranno promosse attraverso un evento espositivo finale e un catalogo al termine del progetto.